Cervicale: come attenuare dolori e infiammazione?

 

Fonte immagine: https://www.tuttogreen.it/biancospino-proprieta-benefici/

 

Uno sforzo eccessivo, un movimento brusco, l’aria condizionata, un colpo di freddo sulla pelle sudata: sono tanti i motivi che possono scatenare un dolore e un’infiammazione nella zona cervicale della colonna vertebrale.

COME AGIRE Per attenuare i dolori e la rigidità e favorire la guarigione via libera al biancospino, una pianta che ha proprietà sedative, antinfiammatorie e vasodilatatrici.

  • Tuttavia, se le contratture sono comparse a causa di un trauma sportivo o della stanchezza, è meglio lo zenzero.
  • Fra una dose e l’altra, fare un massaggio con l’olio essenziale di violetta, dalle spiccate proprietà antidolorifiche. Inoltre, favorisce il rilassamento e la distensione muscolare. Mescolare quattro-cinque gocce di olio con poco olio di mandorle e massaggiare delicatamente sulla parte. Ripetere due-tre volte nel corso della giornata.

 

Fonte: estratto da un bel servizio di Silvia Finazzi, con la consulenza del dottor Alessandro Targhetta, medico omeopata, esperto in medicine naturali e fitoterapeuta a Venezia – tratto da Viversani e Belli, luglio 2019

Infuso di Biancospino
€4,99
Acquistalo da questo link

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *