Via l’infiammazione con la malva!

La malva è tra le piante officinale più vendute nelle erboristerie; contiene mucillagini, antociani, tannini e potassio e ha un’azione antinfiammatoria efficace.

  • La pianta, rinfrescante per l’apparato digerente, dalla bocca all’intestino e blando lassativo indicato anche per i bambini, agisce meglio nelle preparazioni acquose.
  • Per le infiammazioni di bocca e gengive si possono anche masticare alcune foglie fresche di malva.

Per sfruttare l’azione emolliente e reidratante delle mucillagini, aggiungere una dose di decotto concentrato all’acqua del bagno.

  • Il decotto concentrato: porre 2 cucchiai di foglie e di fiori finemente sminuzzai in un pentolino di pyrex (o di acciaio inox), aggiungere 1 bicchiere d’acqua.
  • Portare lentamente a ebollizione e bollire a fuoco lento per 15 minuti, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.
  • Filtrare spremendo accuratamente il residuo e assumere il decotto nell’arco di 4-5 ore.

Fonte: Casa in Fiore, gennaio 2001

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Semi di Malva Demeter Silvestris




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us