Varici: l’acqua salata riduce i disturbi…

Un valido aiuto alla circolazione sanguigna viene dalle terme.

  • I bagni con idromassaggio ozonizzato in acqua salsobromoiodica ad elevato contenuto salino e a temperatura non superiore ai 35°-36°C riducono con rapidità disturbi come gonfiori, senso di peso, crampi e fragilità capillare.

Abbinati a massaggi manuali linfodrenanti e bendaggi elastocompressivi riducono sia la pressione venosa che la stasi venosa periferica, migliorando il ritorno di sangue venoso verso l’alto.

 

Fonte: La Nazione, 15/05/16




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us