Urban Walking: favorisce riposo e buonumore perché si ricarica ossigeno a livello cerebrale!

Risultati immagini per urban walking

Camminare aumenta la produzione di serotonina, quell’ormone che influenza positivamente il ritmo sonno-veglia e migliora la qualità del riposo.

Sulle spiagge di Miami, gli yogi suggeriscono di passeggiare accompagnando i passi con tre inspirazioni e due espirazioni. Così si verifica una ricarica di ossigeno anche a livello cerebrale: ciò stimola la neurogenesi, la nascita di nuovi neuroni nell’ippocampo, la struttura del cervello dove hanno sede l’attività di pensiero, la capacità di apprendimento e la memoria a lungo termine.

  • Camminare favorisce anche un aumento nella concentrazione di endorfine, molecole della gioia che funzionano da anti ansia, equilibratori dell’umore e da analgesici naturali in grado di ridurre la percezione del dolore.

Infine, aumentare la quota di endorfine migliora la capacità di leggere le emozioni a partire dai movimenti del viso: le molecole della gioia ci aiutano a interpretare positivamente espressioni e parole delle persone che sono intorno a noi riscoprendo il piacere di una comunicazione più felice.

Un aumento della resistenza fisica e psichica alla fatica attivata da urban walking genera alla lunga più fiducia in se stessi e una maggiore autostima.

 

Fonte: tratto da un servizio di Maria Angela Masino su Più Sani Più Belli di marzo 2017




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *