Tendiniti, 3 esercizi per guarire!

Hai male al gomito o dolore al piede? Potrebbe essere tendinite, l’infiammazione del tendine, spesso causata da posture scorrette. La terapia consiste, prima di tutto, nel riposo. Possono essere utili anche antinfiammatori e fisioterapia. In molti casi, però, bastano semplici esercizi per stare meglio e prevenire ricadute.

Ecco quelli indicati per le tendiniti più frequenti nelle donne.

Tendinopatia d’Achille

Il dolore alla parte posteriore del tallone spesso è dovuto all’infiammazione del tendine d’Achille, la fascia fibrosa che collega il muscolo del polpaccio al calcagno. Il disturbo spesso è causato dall’abitudine d’indossare scarpe con il tacco alto.

L’esercizio Per rinforzare il tendine, sali sulle punte dei piedi e poi scendi a terra per 10 volte. Da ripetere almeno cinque volte al giorno.

Epicondilite laterale

È l’infiammazione dei tendini dell’avambraccio. Comunemente chiamata “gomito del tennista”, è diffusa tra le donne, che sforzano il muscolo durante i lavori domestici.

L’esercizio Stringi con la mano una pallina di gomma dura. Mantieni la contrazione per 30 secondi, quindi riposati per altri 30. Ripeti l’esercizio per due o tre volte al giorno.

Fascite plantare

Si tratta dell’infiammazione della fascia plantare, che va dal tallone alle dita dei piedi. È causata quasi sempre da un difetto di appoggio del piede e spesso guarisce grazie all’utilizzo di un plantare o di una talloniera in silicone.

L’esercizio In piedi, metti una pallina da tennis sotto la pianta del piede e spingi verso il basso, comprimendo per qualche secondo fino a quando senti un leggero dolore. Ripeti cinque o sei volte al giorno.

 

Fonte: un articolo di Silvia Pigorini con la consulenza di Rodolfo Lisi, posturologo e autore di Patologie degli arti inferiori del tennista (ed. Aracne) – tratto da Confidenze, 24 maggio 2016




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us