Tarassaco: dalle straordinarie proprietà medicinali e utile anche in cucina!

Diffusa nei Paesi temperati, la pianta del tarassaco ha importanti proprietà medicinali riconosciute fin dai tempi antichi: protegge il fegato e la flora batterica intestinale per effetto dei principi amari; favorisce la digestione stimolando la produzione di succhi gastrici e pancreatici; aiuta i reni nel liberarsi dell’eccesso di liquidi e di sostanze di rifiuto, grazie alla presenza dei flavonoidi.

È anche un efficace diuretico da utilizzare in caso di ritenzione idrica.

ACQUISTO E CONSERVAZIONE

  • Lavate le foglie, eliminate gli eccessi d’acqua con carta assorbente e riponetele in un sacchetto di plastica a chiusura ermetica: nel contenitore per frutta e verdura del frigorifero dureranno per 2-3 giorni. In alternativa sbollentatele per un minuto circa, lasciatele raffreddare e conservatele in freezer.

IN CUCINA

  • In pastella è uno sfizioso antipasto. Stufato con olio e aglio e condito con il limone diventa una cena o un contorno leggero. Ingrediente per zuppe e minestre, è un ottimo ripieno di frittate, torte salate e pasta fresca.

 

Fonte: We Veg, febbraio 2018


TARASSACO Vegavero | ESTRATTO 10:1 di radice | equivale a 1400 mg di polvere | Depurativo – Disintossicante – Diuresi – Fegato – Reni

€14,90
Acquistalo su Amazon.it

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *