Rotolini di platessa alla pizzaiola (ricetta light)…

Risultati immagini per filetti di platessa

Ingredienti:

  • 600 g di filetti di platessa
  • 500 g di pomodori ramati
  • 1 spicchio d’aglio
  • origano secco
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 50 g di olive verdi denocciolate
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 limone non trattato
  • zucchero
  • sale e pepe
  • Per decorare:
  • frutti del cappero
  • olive nere denocciolate
  • 4-5 pomodorini tipo cherry

Preparazione: 

1) Tuffate i pomodori in una pentola con acqua in ebollizione per 1 minuto. Scolateli,
raffreddateli sotto acqua fredda e spellateli, poi tagliateli a pezzetti eliminando i semi. Metteteli in una casseruola con lo spicchio d’aglio tritato finemente, 1 cucchiaino di origano, un pizzico di sale e uno di zucchero e cuocete a fiamma media per circa 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché la salsa si sarà addensata. Fate intiepidire, regolate di sale e pepe poi frullate con il mixer a immersione.

2) Nel frattempo, sciacquate i capperi, poi metteteli a bagno in acqua tiepida per circa 15 minuti, cambiando 2-3 volte l’acqua. Lavate il prezzemolo, asciugatelo, poi tritatelo con le olive e i capperi, quindi unite la scorza del limone grattugiata e un pizzico di pepe. Dividete i filetti di platessa a striscioline di circa 2.5 cm di altezza. Farcitele con un po’ del trito aromatico, avvolgetele e fissate con uno stecchino.

3) Disponete i rotolini sulla placca foderata con un foglio di carta da forno, poi cuoceteli in forno già caldo a 180 °C per 10-12 minuti, girandoli a metà cottura. Suddividete la salsa nei piatti, aggiungete i rotolini e servite decorando con olive nere, frutti del cappero e i pomodorini a fette.

Fonte: una ricetta di Eleonora Barbone e Sergey Baranon, tratta da “Da Noi”, pubblicazione Esselunga, luglio/agosto 2016




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *