Riso rosso: se ne può mangiare quanto se ne vuole?

 

Per il suo contenuto di monacolina, sostanza che contribuisce ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, chi soffre di ipercolesterolemia potrebbe pensare di portare spesso in tavola il riso rosso fermentato. In realtà, bisognerebbe essere estremamente prudenti nel consumo di tale cibo.

Infatti, qualora assunta in dosi eccessive la monacolina può anche essere causa di seri problemi a carico del fegato, dei muscoli e delle ossa.

Gli esperti dell’Efsa (l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) non sono però ancora stati in grado di individuare quale sia la quantità di riso rosso fermentato che sia possibile assumere senza mettere in pericolo la propria salute.

Fonte: Sono in Salute, nov/dic 2018

Riso Rosso Integrale Biologico
Riso Rosso Integrale Biologico
2,87 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *