Ricerca: batteri dell’intestino contro l’Alzheimer?

Al laboratorio di Psichiatria biologica dell’Ircss Fatebenefratelli di Brescia è in partenza un progetto biennale, finanziato dall’americana Alzheimer association, per studiare il ruolo dei batteri intestinali.

  • I ricercatori vogliono capire se la presenza di alcuni ceppi nell’intestino possa influenzare il sistema immunitario dei malati o anche contribuire allo sviluppo della malattia.

 

Fonte: Viversani e Belli, 13/10/17




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *