Posso associare gli integratori di cranberry a quelli di probiotici?

Certo, è un’accoppiata vincente in caso di cistiti recidivanti: gli integratori di cranberry evitano che i batteri entrino nelle cellule delle mucose della vescica, dove poi si replicano, e basta bere più liquidi nel corso della giornata per allontanarli.

I probiotici, invece, riequilibrano la flora batterica intestinale, evitando la crescita di germi patogeni che, attraverso il sistema linfatico, possono poi migrare nella vescica, infettandola.

I due integratori non vanno però assunti in contemporanea: quelli di cranberry vanno presi la sera, prima di andare a dormire, in modo che si concentrino nelle urine durante la notte e abbiano tutto il tempo per agire. I probiotici vanno assunti la mattina, a digiuno, perché così possono ripopolare meglio la flora batterica intestinale.

Fonte: un articolo del dottor Emilio Minelli, medico del centro collaborante Oms per la medicina tradizionale dell’Università di Milano – tratto da Starbene, 2/01/17

Nocist - Succo
Nocist – Succo
17,50 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *