Per essere allegri mangiate verdura!

 

Aumentare il consumo quotidiano di verdura, e anche di frutta, aiuta a essere più allegri e felici, perché migliora il benessere psicologico. Lo rivela uno studio condotto dai ricercatori britannici dell’Università di Leeds, nel Regno Unito, e pubblicato sulla rivista di ricerca medica Social Science & Medicine.

Gli esperti hanno studiato per dieci anni il benessere psicologico e l’alimentazione quotidiana di un gruppo di più di quarantamila persone, uomini e donne, di tutte le età, analizzando i rapporti tra il cibo consumato ogni giorno e lo stato dell’umore dei pazienti.

Dopo avere calcolato l’importanza di una lunga serie di fattori che possono influenzare il benessere mentale, come l’età, l’istruzione, il reddito, lo stato civile, il lavoro, lo stile di vita e la salute, i ricercatori hanno scoperto che esiste comunque una associazione positiva tra il buonumore e una alimentazione ricca di frutta e verdura: le persone che mangiano una grande quantità di questi alimenti mostrano di essere più felici e di avere un grado maggiore di soddisfazione per la qualità della propria vita rispetto alle persone che ne consumano meno.

  • Gli scienziati hanno allora calcolato le quantità di frutta e di verdura necessarie per provocare un miglioramento dell’umore: hanno così scoperto che basta consumare ogni giorno una porzione da cento grammi di frutta e di verdura in più rispetto alle proprie abitudini per influenzare positivamente il benessere mentale.

Secondo gli studiosi, si ottiene in questo modo un miglioramento dell’umore notevole, identico a quello che si verifica quando si dedica, ogni giorno, almeno una quindicina di minuti alla pratica di un po’ di esercizio fisico leggero.

 

Fonte: Di Più, 11/03/19




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *