Orticaria, curare bene i sintomi…

Non se ne parla mai, è poco conosciuta ma è un problema frequente: sono circa 300 mila gli italiani che soffrono di una delle varie forme di orticaria fisica, costretti a rifuggire il caldo o il freddo, una pressione sulla pelle leggermente più accentuata, lo strofinamento o il sole.

  • Un terzo delle orticarie croniche dipende da agenti fisici e nel 60 per cento dei casi colpisce le donne. Interessa qualunque età, ma il picco è tra gli adolescenti e i giovani adulti: circa 200 mila.

Lo rivelano gli esperti riuniti per il congresso nazionale della Società italiana di dermatologia allergologica professionale e ambientale (Sidapa), organizzato dalla sezione di dermatologia dell’università FedericoII di Napoli, a Caserta, sottolineando che la maggioranza delle orticarie fisiche si risolve da sola nel giro di pochi anni.

I sintomi, finché sono presenti, vanno tuttavia curati in maniera adeguata rivolgendosi a un dermatologo per una corretta diagnosi. «Le orticarie fisiche e quelle inducibili in genere – spiega Serena Lembo, ricercatrice alla Federico II – rappresentano una fetta importante dell’orticaria cronica. Lo sono, per esempio, l’orticaria dermografica, da freddo, da caldo e da pressione».

Fonte: La Nazione, 22/11/15

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us