Nell’attacco di panico trova sfogo una parte di noi…

«Gli attacchi di panico si manifestano con una sintomatologia compatibile con le patologie cardiache, per questa ragione è necessario fare una diagnosi differenziale allo scopo di delimitare il campo.

L’attacco di panico è la manifestazione di una parte scissa che, non trovando espressione attraverso la mente, si manifesta attraverso il corpo.

La cura farmacologica solitamente è basata sull’uso di farmaci antidepressivi, in accompagnamento a una psicoterapia individuale o di gruppo».

 

Fonte: una risposta del dottor FRANCESCO COMELLI Psichiatra e psicoterapeuta – tratta da Confidenze, 13/02/18




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *