Mi sto allenando per correre una maratona. Mi può dare dei suggerimenti su che cosa mangiare prima della gara? Ci sono degli integratori che possono aiutarmi?

Risultati immagini per riso brillato

Per disputare la maratona è importante arrivare al giorno della gara con le scorte di glicogeno muscolare ben rifornite, perché è il principale carburante per i muscoli impegnati nella corsa.

Tre giorni prima della gara è preferibile tenere un’alimentazione iperglucidica mangiando una porzione di pasta o di riso sia a pranzo che a cena, accompagnate comunque anche da un piatto proteico (carne, pesce, uova o formaggi).

  • La mattina della gara la colazione non deve essere eccessivamente ricca di carboidrati: vanno benissimo, ad esempio, tè o latte con qualche fetta biscottata con un velo di marmellata. La colazione ha il solo scopo di ripristinare le scorte di glicogeno epatico utilizzato durante la notte.

È importantissimo essere ben idratati durante la gara, perché anche solo una disidratazione dell’1% sul peso corporeo può influenzare in modo negativo la performance. Si possono anche utilizzare le bevande per sportivi che si trovano in commercio ma, visto che la concentrazione di sali e zuccheri è spesso troppo elevata, è bene diluirle per metà con l’acqua del rubinetto.

Per quanto riguarda gli integratori alimentari nel mondo dello sport la scelta è ampia – e il business molto proficuo – ma ad oggi non ci sono evidenze scientifiche di una loro efficacia nell’incrementare le prestazioni.

Il mio suggerimento è di curare al meglio l’alimentazione e di non affidarsi a integratori inutili e costosi.

 

Fonte: una risposta di Massimiliano Matteoni su Nuovo Consumo, aprile 2017




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *