Menopausa: terapia ormonale e vitamina D…

Esiste un rimedio efficace per attenuare o annullare sintomi legati alla menopausa anticipata o precoce?

  • «Prima dei 40 anni è indicata la pillola contraccettiva. Dopo, a meno di controindicazioni come tumore al seno o all’utero, trombosi o epatite, va adottata la terapia ormonale sostitutiva, fino a raggiungere l’età media della menopausa fisiologica, – dice Claudio Paganotti.
  • Se integrata con vitamina D e calcio, può anche rallentare la comparsa di osteoporosi, ridurre il rischio di diabete e avere effetti positivi su colesterolo, trigliceridi e ipertensione, proteggendo dal rischio di malattie cardiovascolari. Ma sono importanti anche una regolare attività fisica, una dieta variata e sana, moderazione con gli alcolici e abolizione del fumo».

 

Fonte: tratto da un articolo di Emilio De Paoli, con la consulenza del dottor Claudio Paganotti, Ginecologo dell’Istituto Clinico Città di Brescia – Su Intimità, 23/12/15

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us