Mangiare peperoni aiuta a restare giovani!

Immagine correlata

Consumare spesso peperoni, rucola, agrumi, nocciole, noci e mandorle aiuta a restare giovani più a lungo. Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell’Università di Pittsburgh, negli Stati Uniti, e presentato ad Atlanta al recente congresso dell’Associazione americana dei gerontologi.

  • Gli esperti hanno studiato la salute, la forma fisica e le abitudini di duemila persone, uomini e donne, dell’età media di settanta anni. Hanno così scoperto che a restare più giovani, con la salute e la forma fisica migliori, erano i pazienti che, per abitudine, mangiavano cibi ricchi di vitamina C, come i peperoni, la rucola e gli agrumi, e di vitamina E, come le nocciole, le noci e le mandorle.

Si tratta, spiegano gli esperti, di sostanze dalle spiccate proprietà antiossidanti che difendono le cellule dai danni provocati dal tempo e che si possono trovare anche negli integratori alimentari. Esse, però, sono più efficaci se assunte consumando frutta e verdure fresche.

 

Fonte: Di Più, 26/12/16




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *