Lombalgia? Occhio a problemi di origine psicologica!

Risultati immagini per tai chi

Roger Chou, professore dell’University of Oregon, ritiene che la lombalgia sia determinata tanto da cause strutturali e anatomiche, quanto da fattori sociali, biologici e psicologici.

  • Infatti chi soffre di depressione o è insoddisfatto del proprio lavoro tende ad avere maggiori dolori lombari.

Per questo motivo il professore consiglia di provare prima a curare il disturbo con massaggi e terapia termica. Quando è cronico, allora l’esercizio fisico, le terapie riabilitative e l’apprendimento di tecniche respiratorie, che aiutano a ridurre lo stress, possono essere cure molto efficaci.

Spazio quindi alla meditazione, allo yoga e al tai chi, e solo come estremi rimedi farmaci e chirurgia.

 

Fonte: un articolo di Barbara Bernardini, su Nuovo Consumo, aprile 2017




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *