La trappola delle combinazioni alimentari…

 

trasferimento (5)

Quando mangiamo un piatto di bucatini all’amatriciana, la pasta fa aumentare la glicemia, quindi stimola la secrezione dell’insulina, e il grasso del guanciale, se non viene subito smaltito, si deposita.

Per lo stesso motivo è fondamentale, poi, il controllo della combinazione tra carboidrati e proteine.

Se mangi un piatto di carne, prosciutto, formaggi o uova, è meglio accompagnarli con il pane, che contiene una dose inferiore di carboidrati rispetto alla pasta.

O, meglio ancora, associare le proteine con cereali interi e aggiungere una verdura.

Infine, attenzione all’aspetto sommatorio dei carboidrati: semaforo rosso per pasta e patate.

La combinazione migliore?

Pasta o pane e verdure.

Associazioni fatali                                               Associazioni magre
Pasta con panna e prosciutto                          Cubetti di pollo con riso basmati
Cornetto al cioccolato                                        Pasta e verdure (con sugo di pomodoro,
Birra e patatine fritte                                         alla Norma, con zucchine…)
Torte con ripieni grassi                                     Bruschetta al pomodoro
Gnocchetti alla romana

 

Fonte: Più Sani, Più Belli – gennaio 2013

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *