La pressione ballerina può intaccare la memoria…

Attenzione alla pressione ballerina. Se i valori si muovono spesso, può aumentare il rischio di sviluppare negli anni problemi cognitivi.

  • A far sospettare questo effetto delle fluttuazioni dei livelli di massima e minima — in estate con il clima caldo-umido sì possono avere abbassamenti significativi — è una ricerca apparsa sulla rivista Hypertension, realizzata al Rutgers Cancer Institute.

Nei soggetti, seguiti per cinque anni, se i valori della pressione arteriosa variavano nel tempo è risultato più veloce il calo della opacità di memoria e di parlare.

Fonte: La Nazione, 10/07/16

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us