La dieta di Monica Leofreddi!

Risultati immagini per monica leofreddi 2017

“Ho imparato a mangiare in maniera sana per mantenere il peso forma. Cerco sempre di seguire il tipo di dieta che mi prescrisse la dottoressa Sara Farnetti. Grazie alla quale persi i chili in più. Un regime semplice. Non troppo restrittivo. Anche perché non ho la fissazione per la dieta!

Ecco il mio menù giornaliero.

Appena sveglia: prendo sempre un bicchiere tiepido di acqua e limone, che aiuta a depurare l’organismo e riattiva il metabolismo. Insieme al limone spesso utilizzo dello zenzero fresco grattugiato.

Colazione: una bruschetta di pane integrale tostato e condito con olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Se, invece, la sera prima ho un po’ esagerato a tavola, il mattino successivo prendo solo l’acqua calda con il limone e un avocado a pezzetti. Se non ho lo zenzero, prendo anche della cannella in polvere (un cucchiaino circa).

Spuntino: a metà mattina come spuntino, ma anche come ottimo e salutare spezzafame opto per delle mandorle, delle noci. 3 o 4 olive verdi o 30 g di di cioccolato fondente (85%). È uno spuntino che mi regala energia, utilissima specie quando lavoro, che mi aiuta con la concentrazione.

Pranzo: prendo un’insalata, per esempio rughetta, songino o puntarelle, vicino una
fonte proteica, come del tonno, del tacchino, o altro pesce o ancora ricotta o stracchino.
Tutto accompagnato da una fettina integrale di pane tostato, che è più digeribile e gonfia meno.

Merenda: ancora della frutta secca o del cioccolato fondente.

Cena: una porzione di pasta con del pesce per esempio, o un’insalata di mare, o sautè di vongole, sempre delle verdure, e due volte a settimana mi concedo un fritto, fatto
in casa con olio extravergine di oliva.

Prima di dormire: Mi concedo un pezzetto di cioccolato fondente”.

 

Fonte: tratta da una bella intervista di Angelica Amodei alla Leofreddi su Più Sani Più Belli, novembre 2016




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *