La demenza si combatte anche con il tè…

Risultati immagini per tipi di tè

Una tazza al giorno per ridurre i rischi del 50%.

Verde, nero o di altre qualità, sorseggiare quotidianamente il tè, oltre che un piacere, è un valido aiuto per ridurre sensibilmente i rischi di demenza.

Uno studio dell’università di Singapore, pubblicato sulla rivista statunitense Journal of Nutrition, Health and Aging, ha osservato l’evidente riduzione dei casi di demenza mentale tra i consumatori abituali di questa bevanda.

  • I ricercatori hanno seguito 957 individui dai 55 anni in su per 7 anni, tenendo conto anche di altre condizioni di salute e di stili di vita dei partecipanti. Lo studio ha individuato nelle catechine e nei flavonoidi presenti nelle foglie del tè potenti sostanze anti infiammatorie, che sarebbero capaci di proteggere il cervello.

Fonte: Più Sani Più Belli, maggio 2017

 

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Tè Verde Kukicha Rametti 




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us