La chimica della gelosia!

Risultati immagini per ipotalamo

Inutile dire che la gelosia è solo un prodotto culturale o un sottoprodotto dell’insicurezza: la scienza ora ne ha trovato le “motivazioni chimiche”.

  • Se si è innamorati di una persona l’ipotalamo libera sostanze come dopamina, che dà euforia, Ngf (fattore di crescita nervosa), che rende romantici, ossitocina e vasopressina, che aumentano la possessività.

Parallelamente la serotonina si riduce, il che spiega anche una certa ossessività.

 

Fonte: Diva, 4/11/16




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *