Infertilità: il social network per chi vuole diventare mamma!

Infertilità: il social network per chi vuole diventare mamma!

Ecco il primo social network sulla fertilità: si chiama Conneggs. un gioco di parole fra connect ed eggs, che in inglese indicano rispettivamente il verbo connettere e gli ovociti umani. È dedicato a tutte le donne alla ricerca di una gravidanza, che spesso non arriva.

Si stima, infatti, che oltre il 15% delle coppie italiane soffra di infertilità.

  • Conneggs è un luogo virtuale in cui dare libero sfogo alle emozioni e confrontarsi con altre utenti impegnate nello stesso percorso: ci si può iscrivere gratuitamente e in forma anonima, sia scaricando l’applicazione da App Store e Google Play, sia registrandosi sul sito conneggs.com, per avere accesso a nove gruppi tematici (ciclo naturale, monitoraggio dell’ovulazione, stimolazione dell’ovulazione con clomifene, inseminazione intrauterina, ICSI-Fivet omologa, ICSI-Fivet eterologa, madre surrogata, adozione, coppie rimaste senza figli).

Ma ci sono anche una chat interna e i Calendar groups dove, inserendo la data di inizio del ciclo o di un certo trattamento, si possono trovare altre donne alle prese con quel percorso.

L’idea è di Steffi Pohlig, 37 anni, tedesca residente in Italia e madre di due bambini nati grazie alla procreazione medicalmente assistita:

  • «Quando una gravidanza desiderata non arriva, ci si sente sole. Chi sta intorno tende a sminuire il problema o continua a domandarti perché non hai figli. Conneggs vuole colmare quel vuoto, proponendo una piattaforma in cui scambiarsi idee e consigli, ma soprattutto forza e coraggio».

 

Fonte: un post di Paola Rinaldi, tratto da Starbene, 9/12/19
Fonte immagine: https://www.controcampus.it/2016/09/infertilita-femminile-e-maschile-cause-e-gravidanza-con-eta-avanzata/




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *