I Tè di Natale o dell’Avvento…

Esistono numerose versioni dì questi tè particolari, che si possono acquistare in forma di miscele preparate con ricette personalizzate dagli erboristi o già pronte in commercio.

  • In genere si tratta di tè neri che vengono mescolati e quindi aromatizzati prevalentemente con cannella, chiodi di garofano e agrumi, con numerose varianti.
  • Si preparano come normali tè, utilizzando una bustina filtro o un cucchiaino di miscela per ogni tazza d’acqua bollente. Il tempo di infusione varia, in base ai gusti personali, da 5 a 10 minuti.
  • Gli aromi aggiunti conferiscono a questi tè virtù antisettiche e riscaldanti (dovute in particolare alla cannella e ai chiodi di garofano) e digestive e balsamiche (per la presenza di scorza di agrumi).  Sono quindi ideali nelle giornate fredde, oppure dopo pasti particolarmente elaborati.
  • Come tutti gli infusi, si possono addolcire prima del consumo con uno cucchiaino di miele o di zucchero; meglio non usare, invece, il limone.
  • Poiché il tè nero contiene caffeina, è preferibile non abusarne, limitando il consumo a una o due tazze nel corso della giornata.

 

Fonte: Casa in Fiore, dicembre 2007




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *