Gli integratori proteggono la pelle dalle radiazioni solari?

In realtà, nonostante la presenza sul mercato di numerosi integratori, spesso sostanze antiossidanti, per la protezione solare non è mai stato dimostrato scientificamente che queste molecole possano avere un ruolo nella fotoprotezione.

È sufficiente seguire una dieta equilibrata affinché il nostro organismo possa ricevere tutti i nutrienti di cui ha bisogno, preferendo frutta e verdura di stagione.

Per la fotoprotezione, si raccomandano una crema solare spf 50 (fattore di protezione 50, ndr). I fototipi più scuri potranno passare, dopo la prima settimana di esposizione al sole, a una crema con spf 30. L’applicazione della crema va ripetuta ogni 2 ore e subito dopo il bagno.

Attenzione: i trattamenti dermatologici ambulatoriali sono da evitare nel corso dell’estate

 

Fonte: una risposta del dottor Giuseppe Argenziano, professore ordinario di Dermatologia all’Università della Campania Luigi Vanvitelli di Napoli – tratto da Sono in Salute, agosto 2018




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *