Dopamina: l’importanza della dieta!

Risultati immagini per avocado

L’alimentazione ha una parte importante nell’aumentare i livelli di dopamina in maniera da stimolare certe funzioni cerebrali.

  • Fra questi hanno un ruolo importante frutta secca, banane, avocado, latticini, semi di zucca, semi di sesamo, legumi, carne. Antiossidanti come mele, verdure dalle foglie verdi, barbabietole, anguria.

Da tenere presente che altri componenti come serotonina, noradrenalina e gaba contribuiscono al nostro benessere: i carboidrati incrementano il rilascio serotonina (sensazione di benessere), le proteine incrementano i livelli di dopamina (piacere) e noradrenalina (attacco o fuga).

Per questo il consiglio è quello di seguire una dieta bilanciata.

 

Fonte: tratto da un articolo di Roberto Baldi su La Nazione, 23/04/17




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us