Dieta? Gli italiani la fanno per star bene!

La salute è la motivazione più forte che spinge italiani ed europei a mettersi a dieta. Lo rivela un’indagine Doxa per Nutrilite, azienda numero uno al mondo nella produzione di integratori alimentari a base di fitonutrienti.

  • Prendersi cura di sé e della propria salute è il primo motivo per il 58 per cento dei nostri connazionali intervistati, l’autostima è il driver che fa nascere il desiderio di mettersi a dieta (38) degli intervistati. L’arrivo dell’estate è la molla per il 28 per cento degli italiani, mentre il sentirsi in linea con i canoni estetici moderni è importante per il 26 per cento. C’è poi chi decide di perdere qualche chilo in vista del matrimonio o di un importante evento (6 per cento) o anche per conquistare l’interesse di una persona in particolare (5).

Fra le novità in voga, il test genetico per scoprire come il proprio metabolismo risponde all’assunzione di alimenti e all’attività fisica. È ormai abitudine comune ricorrere ai social network per seguire i propri guru e personaggi famosi in tema di fitness e alimentazione in paesi come la Romania (il 31 per cento degli intervistati) e in Finlandia (29), mentre la condivisione dei progressi sportivi sui propri profili è piuttosto diffusa in Polonia (19), Repubblica Ceca e Finlandia (15), Svezia e naturalmente… Italia (14).

Fonte: La Nazione, 7/02/16

 

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *