Contro il mal di schiena, è inutile prendere gli antinfiammatori!

Risultati immagini per nuoto

I comuni farmaci antinfiammatori, come aspirina e ibuprofene, sono “quasi completamene inutili” contro il mal di schiena, che è considerato la maggiore causa di disabilità nei mondo.

È quanto emerge da un’analisi di 35 sperimentazioni che hanno coperto oltre 6mila persone che usavano antidolorifici antinfiammatori.

La ricerca condotta al George Institute for Global Health di Sydney ha rivelato che i farmaci noti collettivamente come FANS offrono benefici appena superiori a un placebo.

Ciò di cui c’è bisogno è una buona attività fisica, postura e controllo del peso, gli unici fattori davvero in grado di prevenire il mal di schiena.

 

Fonte: un articolo di Barbara Bernardini su Nuovo Consumo, giugno 2017

 



Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *