Consumare noci aiuta chi è depresso…

Risultati immagini per noci

Aggiungere alla propria alimentazione cibi ricchi di acidi grassi polinsaturi Omega-3, come le noci, aiuta a prevenire la depressione.

Lo rivela uno studio condotto dagli esperti dell’istituto nazionale francese per la salute e la ricerca medica e da quelli dell’Istituto scientifico di ricerca agricola, a Parigi, e pubblicato sulla rivista di ricerca medica Nature Neuroscience.

Gli esperti francesi hanno studiato in laboratorio lo stato di salute di un gruppo di topolini nutriti per diverse settimane con una alimentazione completamente priva di cibi contenenti acidi grassi Omega-3: non c’erano le noci, in primo luogo, e nemmeno il pesce, i crostacei, le mandorle.

In questo modo hanno scoperto che i topolini, ai quali era stato tolto un intero gruppo di sostanze importantissime, erano velocemente colpiti da una serie di disturbi di tipo neurologico. In particolare i neuroni, le cellule del tessuto nervoso, comunicavano tra loro con maggiore difficoltà e una serie di recettori nervosi, i microscopici “interruttori” che accendendosi e spegnendosi permettono il corretto funzionamento della mente, restavano permanentemente disattivati, diventando inutili.

  • Questi problemi causati dalla mancanza di Omega-3 provocavano negli animaletti uno stato di depressione. Guarire questo stato, però, è stato semplice: agli scienziati è bastato somministrare ai topolini cibi ricchi di Omega-3, come appunto il pesce, i crostacei, le mandorle e le noci, per vederli tornare in perfetta forma.

 

Fonte: Di Più, 24/10/16




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *