Ilaria Chionetti Pininfaria: combatti la stanchezza con le bacche di Maqui!

Risultati immagini per bacche di maqui

La stanchezza è parte integrante della nostra vita, una sensazione fondamentale che segnala il bisogno di fermarsi o di cambiare ritmo. Questa condizione la si può definire una condizione di salute, uno strumento utile a mantenere l’equilibrio, in quanto elemento regolatore dell’attività e del riposo.

Esistono molti energizzanti naturali per risvegliare il nostro corpo e ritrovare energia e buonumore.

  • Un’istantanea iniezione di vitalità può venire sicuramente adottando una dieta più sana. Per accogliere bene l’autunno è molto importante ripulire con alimenti antiossidanti il nostro corpo dalle tossine accumulate.

Le piante, nostre care amiche, hanno un’azione energizzante e stimolante agendo su corpo e mente. Consiglio un ottimo antiossidante naturale: le Bacche di Maqui, chiamate anche Mirtillo della Patagonia, perché il loro sapore dolce ricorda quello del mirtillo.

  • Ricche di proprietà medicinali, sono un vero e proprio concentrato di polifenoli, i nostri migliori alleati per combattere lo stress.

Rare e pregiate, ottimi antiossidanti, ringiovaniscono e proteggono dall’invecchiamento cellulare perché sono ricche di vitamine E. Inoltre, riducono il livello di colesterolo e tengono sotto controllo la glicemia, aiutano il sistema immunitario e circolatorio, sono consigliate anche nelle diete dimagranti per contrastare l’adipe in eccesso.

Il loro straordinario colore viola scuro le rende una pianta certamente molto osservata. Le bacche di Maqui si trovano in erboristeria o parafarmacia, anche sotto forma di succo e in polvere.

A questo link, trovi tutti gli articoli della Dottoressa Ilaria Chionetti Pininfaria su questo blog.

 

Fonte: un articolo della dott.ssa Ilaria Chionetti Pininfaria, naturopata, consulente in Nutrizione e Comportamento alimentare, tratto da Più Sani Più Belli, ottobre 2016




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *