Chirurgia e medicina estetica del futuro……

Le nuove biotecnologie e la medicina rigenerativa hanno permesso il perfezionamento di tecniche sempre meno invasive e di materiali sempre più sicure, andando incontro alle molteplici richieste di pazienti/clienti, sempre più esigenti e ormai sensibili ad ogni novità del settore.

Layout 1Il primo approccio con il chirurgo plastico dovrebbe consistere in un dialogo in cui medico e paziente scrivono un programma volto a raggiungere gli obiettivi desiderati.

Bisogna dividere i trattamenti viso da quelli corpo, iniziando, per il viso, con la semplice cura della pelle per arrivare, solo nei casi più estremi, ad interventi chirurgici.

Trattamenti viso:

  • Peeling o laserterapia, hanno un’azione esfoliante e rigenerante della cute e del viso; i peeling disponibili sono infiniti, consiglio di iniziare con quelli a base di acidi di frutta, per arrivare progressivamente (e solo se necessario), all’acido tricloroacetico a al laser.
  • Biostimolazione, con cui si intende tutta una serie di prodotti a base di collagene, vitamine, aminoacidi, enzimi.
  • Fillers, s’intendono tutti i prodotti che riempono rughe ed aumentano il volume di labbra, zigomi, mento, guance (i fillers naturali sono a base di acido ialuronico, sostanza naturale e riassorbibile).
  • Botox, è la tossina botulinica che serve ad attenuare i segni del tempo agendo sui muscoli facciali.
  • PRP e cellule staminali, sono i trattamenti più innovativi e servono sia a migliorare la qualità della pelle che ad aumentare i volumi.
  • Lifting viso, minilifting viso, blefaroplastica, genioplastica, cheiloplastica, rinoplastica, lifting del sopracciglio, lifting temporale, sono interventi eseguiti con tecniche sempre meno invasive che riducono i tempi di degenza e di recupero.

LiftingVisoTrattamenti corpo:

  • Radiofrequenza, cavitazione, criolipolisi, laser lipolisi, sono macchine grazie alle quali si possono tonificare e rimodellare gambe e addome (o qualsiasi area corporea in presenza di segni di cedimento o di accumulo adiposo).
  • Vaser lipo, è un macchinario innovativo che prevede l’utilizzo di un manipolo in grado di aspirare tessuto adiposo e contestualmente creare un effetto lifting sulle aree trattate; questa macchina ha permesso di mettere a punto una nuova tecnica chiamata LIPO HIGH-DEF che permette di ridurre gli accumuli di adipe in modo estremamente preciso, mettendo in risalto la muscolatura sottostante.
  • Lipofilling arricchito con cellule staminali, che prevede il ripristino e la correzione di tutti i difetti dei tessuti molli, attraverso la trasposizione di proprio grasso, dal quale vengono estrapolate cellule staminali autologhe (tali cellule sono ricche di fattori di crescita e stabilizzano il grasso trapiantato in modo permanente), questa tecnica può essere utilizzata sia per il corpo che per il viso ed anche per aumentare seno e glutei in modo definitivo e naturale, senza ricorrere all’utilizzo di protesi.

Articolo del Dottor Marco Moraci – fonte I’M Magazine, gennaio/febbraio 2015


Sistema di Cosmetica Integrato Anti Aging

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us