Chi beve tè verde vive di più…

Risultati immagini per tè verde

È noto che il tè verde riduce il rischio di certi tumori, aiuta a dimagrire e a prevenire l‘Alzheimer, e questo sarebbe già più che sufficiente a indurre chiunque a prenderlo.

  • Per chi ancora è indeciso, ecco uno studio cinese che di sicuro convertirà anche i più scettici. Nei soggetti che avevano bevuto per quattro settimane 2 tazze con l’1% di tè verde, i ricercatori hanno riscontrato una riduzione del 20% dei danni al DNA nelle cellule esposte ai perossido d’idrogeno (noto agente ossidante).

Un precedente studio dello stesso gruppo di ricerca aveva scoperto che i telomeri (sequenze terminali di DNA dei cromosomi, che si accorciano con la replicazione e l’invecchiamento cellulare) dei soggetti che bevevano in media tre tazze ai giorno di tè verde erano più lunghi di circa 4,6 chilobasi rispetto a quelli dei soggetti che ne bevevano mediamente un quarto di tazza al giorno.

Una simile differenza corrisponde a circa cinque anni di vita.

  • Ps: a questo link trovi una serie di articoli interessanti sulle proprietà e benefici del tè verde.

 

Fonte: Muscle & Fitness, febbraio 2011




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contact Us