C’è una guida per usare bene gli integratori?

Nel 2017 gli italiani hanno acquistato 170 milioni di confezioni di integratori. Per aiutarci a usarli nel modo corretto l’Unione nazionale consumatori e integratori italiani-Aiipa ha messo a punto una guida per l’uso (consumatori.it/guida-integratori/).

Il primo consiglio?

  • Rivolgersi al medico o al farmacista prima di acquistarli. «Non tutti gli integratori sono uguali, alcuni hanno un’azione sperimentata, altri no, alcuni vanno assunti per brevi periodi, altri per anni. Un professionista può indicarci quali e come usarli», spiega Andrea Poli, consulente per la guida e presidente di Nutrition Foundation of Italy.

C’è da considerare, inoltre, il rischio di interazioni con i farmaci. «Prodotti come il riso rosso fermentato per abbassare il colesterolo o alcuni estratti botanici hanno un’attività che può essere considerata di tipo farmacologico, per cui è bene valutare se sono compatibili con altre eventuali terapie in corso. Va infine ricordato che gli integratori possono contribuire a mantenere uno stato di benessere, ma non sostituiscono uno stile di vita sano», dice Poli.

Prodotti come le vitamine del gruppo B o gli Omega 3, per esempio, aiutano a invecchiare meglio, ma poco possono in assenza di una dieta sana e di un esercizio fisico e mentale costante.

 

Fonte: un articolo di Giorgia Nardello su Starbene, 5/06/18 – con la consulenza di Andrea Poli, Presidente di Nutrition Foundation of Italy

Omega 3/6
Omega 3/6
20,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *