Arriva l’estate: più in forma e più belle!

Risultati immagini per jill cooper

Bastano 5 minuti al giorno di movimento per ridefinire le zone critiche del corpo e non farci trovare impreparate alla temuta prova costume!

Care amiche, ormai ci siamo: le belle giornate sono arrivate, le temperature sono più dolci e cominciamo a scoprire gambe, braccia e spalle. Senza parlare della prova costume che incombe all’orizzonte!

Se non ci sentiamo perfettamente in forma, con un minimo sforzo ma tanta costanza e concentrazione, potremo intervenire sui punti critici del nostro corpo, quelli che proprio non ci piacciono, e ridare loro tono.

Vedrete, ci sentiremo meglio fisicamente e, soprattutto, psicologicamente. Senza dimenticare che, cosa più importante, il movimento è vita e benessere.

TENIAMO SEMPRE A MENTE CHE…

  • Quel che è importante quando ci alleniamo è ascoltare il nostro corpo, che ci parla. Per esempio, se ci sentiamo affaticati, perché magari non abbiamo dormito bene… interrompiamo pure l’allenamento se ne sentiamo la necessità. Naturalmente è importante anche cercare di fare ogni giorno un po’ di più e cercare dì migliorarci sempre.
  • Dobbiamo intendere l’allenamento come un impegno giornaliero, un’abitudine quotidiana al pari della tazza di caffè che beviamo a colazione. Un obbligo verso se stesse. Si tratta di 5 minuti che, se fatti con costanza e concentrazione, possono darci tanti risultati e soddisfazioni: parola di Jill!
  • Con il passare dei giorni (e degli allenamenti), potremo sentire qualche dolore muscolare: tutto normale! Anzi, è bene che ci sia! Ciò è dovuto all’acido lattico, che ci fa capire che stiamo lavorando bene. In questo caso, il miglior modo per far passare il dolore è il movimento!

 

Fonte: un articolo di Jill Cooper su Più Sani Più Belli, maggio 2017




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *