Allattamento al seno: perché fa bene a mamma e neonato?

Allattamento al seno: perché fa bene a mamma e neonato?

L’allattamento materno è un tema straordinariamente controverso. E il motivo è dovuto alla sua collocazione tra due sfere, quella più intima e privata della madre e quella socio-culturale fatta di retaggi, convenzioni e regole non scritte.

Non sempre ciò che vorrebbe la mamma viene condiviso dal contesto sociale, e questo può dar vita a conflitti e senso di inadeguatezza.

Basti pensare come, nel giro di un secolo, si sia passati dalla consuetudine di affidare i neonati a una persona pressoché sconosciuta (la balia), alla moda di utilizzare quasi esclusivamente il latte artificiale (negli anni 70), fino ad arrivare all’odierna controtendenza dei movimenti estremisti del latte naturale, che attraverso i social esprimono giudizi spietati contro le mamme che non allattano al seno.

Se a queste contraddizioni aggiungiamo i consigli di nonne, zie, amiche (non sempre richiesti e talvolta privi di fondamento), la confusione può diventare totale.

 

UN ALIMENTO IMMUNOSTIMOLANTE

Ma come sapere, dunque, se si sta facendo la cosa giusta, ovvero il bene del bambino e della mamma? Partiamo da ciò che dice la scienza.

«L’allattamento al seno è una delle pratiche di salute più naturali, economiche ed efficaci, e rappresenta la scelta alimentare d’elezione per i primi mesi di vita in quanto in grado, tra l’altro, di rafforzare il legame psico-affettivo tra madre e bambino e di migliorare la salute di entrambi», afferma il pediatra Andrea Vania, responsabile del centro di dietologia e nutrizione pediatrica della Sapienza Università di Roma.

«Non è un caso, infatti, se autorevoli istituzioni come l’Organizzazione mondiale della sanità raccomandano di allattare esclusivamente al seno fino almeno a sei mesi di vita del bambino».

Sono ormai innumerevoli gli studi che confermano come il latte della mamma, oltre a contenere sostanze nutritive essenziali come proteine, grassi, zuccheri, vitamine, sia ricco di componenti irriproducibili artificialmente e diversi da donna a donna, tra cui le immunoglobuline (dette anche anticorpi, che difendono l’organismo dalle infezioni a breve e a lungo termine), gli oligosaccaridi (una fibra solubile che serve a nutrire la flora batterica «buona» dell’intestino) e le cellule staminali, la cui funzione è quella di colonizzare gli organi del neonato (soprattutto il sistema nervoso centrale e l’intestino), dove si trasformano in cellule mature. Non solo.

«Le ultime ricerche hanno messo in luce come il latte materno non sia affatto sterile come si credeva, ma al contrario veicoli al bimbo batteri specifici provenienti dall’intestino della mamma, in grado di condizionare la composizione peculiare del microbiota intestinale, un organo batterico dalle funzioni immunomodulanti, di difesa dalle allergie e di prevenzione delle malattie cronico degenerative», spiega lo specialista.

 

UNO SCUDO CONTRO LE PATOLOGIE DELLA MAMMELLA

Nutrire al seno il proprio bambino fa bene anche alla mamma. L’allattamento è infatti uno dei fattori di protezione riconosciuti contro neoplasie della mammella e altre patologie benigne (come le cisti mammarie e i fibroadenomi), soprattutto se l’età della madre è inferiore ai 35 anni.

  • Quanto più a lungo si è allattato, tanto maggiore è la protezione: la riduzione del rischio è di circa il 4% ogni 12 mesi di allattamento, secondo l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro.

Inoltre, se l’allattamento è stato protratto per almeno un anno, i livelli di estrogeni si abbassano e la protezione è estesa anche alle ovaie.

Altri vantaggi riguardano: un minore rischio di sanguinamento post parto, un più rapido ritorno dell’utero alle sue dimensioni originarie, la stabilizzazione dei livelli di glucosio (con minore pericolo di sviluppare il diabete) e, infine, un recupero più veloce del peso forma…

 

Fonte: estratto da un bel servizio di Federica Schiavon “Allattamento al seno: perché fa bene a mamma e neonato?” su Ok Salute e Benessere, febbraio 2020
Fonte immagine: Free photo Milk Breast-feeding Motherhood Mother Breast Child – Max Pixel




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Contact Us