Vuoi vederci meglio? Guarda il cibo a colori…

 

Forse non puoi aumentare le diottrie a tavola, ma certo puoi preservare la tua vista da mille problemi scegliendo gli alimenti giusti per gli occhi. 
Quali? Si comincia da quelli arancioni e blu…

Arancione e blu, come carote e mirtilli. Sono i cibi che nell’opinione comune fanno meglio alla vista. Giusto, ma non sono i soli.

Ecco i cibi proteggi-vista:

• VERDURE. ANCHE A FOGLIA VERDE Spinaci e cavolo sono alcune delle verdure migliori per gli occhi. Merito del mix di luteina e zeaxantina, due nutrienti antiossidanti, noti anche come carotenoidi, che proteggono la macula dalla AMD. Sì anche ai broccoli, fonte di vitamina C e ad azione antiossidante.

GIALLO E ARANCIONE Non fa distinzione che sia frutta o verdura. Carote, zucca e meloni per la ricchezza in beta carotene, ma anche peperoni gialli e arancioni e pesche che forniscono vitamina C e zeaxantina, sono benefici per la salute generale dell’occhio.

UN TOCCO DI MARE Gli Omega 3, un grasso essenziale, proteggono oltre al cuore anche la vista. Consuma almeno un paio di volte a settimana salmone, tonno, trota selvatica e sardine che apportano anche acido docosaesaenoico (DHA) in quantità e ostriche che contengono invece zinco. Questi nutrienti aiutano a combattere l’AMD con possibili benefici anche per l’occhio secco, l’assenza di lacrimazione, assodata anche alla carenza di Omega 3.

LA SOIA E I DERIVATI quali olii, latte e yogurt, ricchi di amminoacidi essenziali, fitoestrogeni, vitamina E, antiossidanti e anti-infiammatori aiutano a mantenere gli occhi sani.

LE UOVA Nutrono gli occhi di acidi grassi omega 3, cisteina, zolfo, lecitina e luteina, tutti alleati della buona vista. Meglio il tuorlo, per via dell’arancione, dell’albume. Fra i prodotti animali sì anche a latte, latticini e derivati per l’apporto di zinco.

FRUTTA A VOLONTÀ Secca, come mandorle e noci ricche di antiossidanti e vitamina E, di bosco che aiuta a controllare la pressione oculare, l’avocado che previene cataratta e AMD grazie anche alla luteina.

OLIO DI OLIVA È il miglior condimento per la salute degli occhi perché li alimenta con vitamina A, C e E, polifenoli e grassi buoni potenziando anche i principi nutritivi delle verdure.

UN PO’ DI DOLCE-AMARO Il cioccolato fondente, rigorosamente al 70% di cacao, protegge la circolazione sanguigna degli occhi e contribuisce a preservare cornea e cristallino con i suoi flavonoidi e altri antiossidanti.

  • PUNTA ANCHE SUL VERDE E SUL NERO
    Il Té verde, nero e di Oolong (detto anche té blu) sono ottimi per combattere cataratta e DMS (degenerazione maculare senile) così come il vino rosso, grazie al resveratrolo, è un buon alleato del benessere della macula.

 

Fonte: estratto da un bel servizio di Francesca Morelli su Buono e Sano, febbraio 2018. con la consulenza del professor Paolo Nucci, Direttore della Clinica Oculistica Universitaria dell’Ospedale San Giuseppe di Milano




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *