Vite rossa, la pianta della circolazione!

Gambe pesanti, varici, emorroidi, fragilità capillare cutanea (couperose, ecchimosi).

La pianta della circolazione

Le sue proprietà benefiche sono dovute alla presenza di diverse sostanze che offrono ai vasi sanguigni un’efficace protezione.

Gli antocianosidi presentano una importante attività vitaminica P che combatte l’insufficienza venosa e la fragilità capillare cutanea aumentando la resistenza dei vasi e diminuendone la permeabilità.

I tannini, invece, favoriscono la contrazione delle cellule muscolari dei vasi, facilitando il ritorno verso il cuore del sangue accumulato negli arti inferiori.

La presenza di proantocianidoli nelle foglie di vite rossa permette un’azione che contrasta i radicali liberi e una stabilizzazione del collagene presente nelle membrane dei vasi. In questo modo la vite rossa tonifica le vene e viene perciò utilizzata nei casi di gambe pesanti, varici, couperose, fragilità capillare e permette anche di alleviare il dolore delle emorroidi.

 

Fonte: “Star bene con le piante – ABC delle piante” – Ed. Romart




Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *