Via i dolori articolari con il pino mugo…

Risultati immagini per pino mugo

È un arbusto comune, conosciuto da sempre per le sue proprietà curative. Oggi si usa soprattutto per la sua azione antinfiammatoria e per il suo effetto rigenerante su ossa e cartilagini.

Il pino mugo o montano (Pinus montana) è una specie che può avere sia l’aspetto di un arbusto prostrato sia un portamento eretto più tipicamente arboreo.

  • Cresce nelle regioni montane dell’Europa centrale e in Italia è presente soprattutto sulle Alpi e in alcune zone dell’Appennino, trai 1200 e i 2700 metri di altitudine.
  • Come molte specie che appartengono al genere Pinus, ha notevoli proprietà curative, che vengono da sempre sfruttate nella tradizione popolare. Soprattutto si curano affezioni delle vie aeree, utilizzandone così le proprietà balsamiche, ma vi sono anche impieghi a scopo cosmetico, per le proprietà tonificanti, deodoranti e purificanti sulla pelle. I Greci consideravano il pino come l’albero sacro di Rea, la Grande Madre, e del dio Dioniso.
  • Per tutta l’antichità questo albero è stato considerato un simbolo di fecondità e generosità, mentre la sua resina era ritenuta simbolo d’immortalità e purezza.

Fonte: Casa in Fiore, dicembre 2007

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Pinus Mugo – Pino Mugo Bio – Estratto Idrogliceroalcolico – Stimolazione del trofismo cartilagineo, artrosi

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *