Stevia, una pianta molto dolce!

$(KGrHqQOKpMFIJ5L)JV2BSHyfqbfBQ~~60_35La Stevia cresce sui monti del Paraguay e del Brasile ed è un rimedio naturale per coloro che non possono o non vogliono mangiare zuccheri.

Nonostante alcune ‘leggende farmaceutiche’ affermassero il contrario, tutti gli studi condotti sui dolcificanti non calorici, in particolare saccarina e aspartame, non hanno evidenziato alcun rischio di salute nell’uomo.

Tuttavia, in natura si trova una pianta, la Stevia, che dolcifica in maniera naturale.

Esistono più di 150 specie di Stevia, ma la rebaudiana è l’unica con importanti proprietà dolcificanti.

E’ una pianta perenne che appartiene alla famiglia delle Asteracee e cresce sulle montagne del Paraguay e del Brasile.

Per i suoi straordinari poteri dolcificanti (300 volte superiore al comune zucchero da tavola) e anche chiamata la ‘pianta dolce’.

Ha zero calorie, quindi, adatta a tutti coloro che devono limitare il consumo di zuccheri, come diabetici e obesi.

In commercio, in erboristeria o in negozi di alimentazione naturale, si trova in gocce, pasticche e anche bustine.

La si può coltivare in casa: si adatta a qualsiasi clima e richiede pochi accorgimenti; le sue foglie fresche si possono immergere nelle bevande; le foglie si possono anche essiccare a meno 40°, poi, triturare e conservare in un barattolo di vetro.

 

Fonte: Bio, luglio/agosto, 2015

 

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia il libro: Stevia (l’alternativa naturale allo zucchero) – di Ray Sahelian e Donna Gates

 

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *