Una mela al giorno contro l’ictus…

Chi mangia spesso mele riduce sensibilmente la probabilità di essere colpito da un ictus.

Lo rivela una ricerca condotta dagli esperti olandesi della Università di Wageningen e pubblicata sulla rivista di cardiologia Stroke.

Gli scienziati hanno studiato per un periodo di dieci anni un gruppo di oltre ventimila uomini e donne di età compresa tra i venti e i sessantacinque anni alla ricerca di una relazione tra il consumo di frutta e verdura e le malattie dalle quali erano colpiti.

Hanno poi classificato la frutta secondo il colore della polpa (bianco, verde, arancione e rosso) e hanno analizzato la salute dei pazienti.

  • Hanno così scoperto che i vegetali a polpa bianca, come mele, pere, cavoli e verze hanno un effetto protettivo nei confronti dell’ictus: consumare ogni giorno venticinque grammi di questi alimenti diminuisce il rischio di esserne colpiti del nove per cento.

E mangiare ogni giorno una mela, che pesa in media cento grammi, riduce le probabilità di ictus di quasi il quaranta per cento.

 

Fonte notizia: Di Più 6/02/12 – La redazione di Bellezza & Benessere consiglia Mele 




Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *