Un super cibo anticolesterolo: le bacche di goji (con gli omega 3 e 6)!

Per la medicina orientale sono il “frutto della longevità” perché queste bacche originarie della zona dell’Himalaya, hanno molte proprietà nutrizionali e funzionali.

Ora, poi, in Italia si sta sviluppando la coltivazione di una varietà mediterranea.

  • Sono ricche di minerali e vitamine (B1, B2, B6 ed E), stimolano il metabolismo, aiutano a rinforzare il sistema immunitario, sono remineralizzanti e disintossicanti. Sono uno dei frutti dal maggior effetto antiossidante.
  • Tra i superpoteri delle bacche di goji c’è anche quello di contribuire a ridurre il colesterolo e i trigliceridi nel sangue; merito del loro contenuto dì acidi grassi “buoni” omega 3 e omega 6, che evitano l’accumulo di trigliceridi e colesterolo sulle pareti arteriose, bloccando l’indurimento dei vasi; in più, riescono ad abbassare il colesterolo cattivo e a innalzare quello buono.

Come prenderle
Fresche o secche, si possono aggiungere al muesli a colazione, allo yogurt e alle macedonie. Anche nelle verdure crude o cotte. Esistono, poi, vari integratori.

Fonte: Viversani e Belli, 10/06/16

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Bacche di Goji – 150 g

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *