Straordinaria ricerca scientifica: scoperte proprietà anti-cancro in piante mediche tropicali!

Il gruppo di ricerca del NUS che comprende il dott. Siew Yin Yin (a sinistra), il dott. Neo Soek Ying (al centro) e l’Assoc Prof Koh Hwee Ling (a destra), ha scoperto proprietà anti-cancro in sei piante mediche tropicali – foto tratta da: http://news.nus.edu.sg/research/anti-cancer-properties-uncovered-plants

Un team di ricercatori del NUS (National University of Singapor), ha recentemente scoperto che la Bandicoot Berry (Leea indica), la South African leaf (Vernonia amygdalina) e Simpleleaf Chastetree (Vitex trifolia), che sono le piante da nettare preferite dalle farfalle, fanno molto più che attirare “solo” farfalle.

  • Le foglie di queste piante si sono dimostrate efficaci nell’arrestare la crescita di sette tipi di tumori, quali cancro al seno, cervicale, colon, leucemia, fegato, ovarico e uterino.

In questo studio condotto dal professore Associato Koh Hwee Ling della NUS Pharmacy, altre tre piante medicinali hanno dimostrato proprietà anti-cancro.

  • «Le piante medicinali sono state utilizzate per il trattamento di diversi disturbi sin dai tempi antichi, ma le loro proprietà anti-cancro non sono state ben studiate. Le nostre scoperte forniscono nuove prove scientifiche per l’uso di erbe tradizionali per il trattamento del cancro e aprono la strada allo sviluppo di nuovi agenti terapeutici», ha affermato la Professoressa Koh.

I risultati dello studio, che è stato pubblicato sul Journal of Ethnopharmacology, una prestigiosa rivista internazionale, evidenziano l’importanza di conservare queste piante indigene come risorse per la scoperta di farmaci e la comprensione di queste risorse naturali.

 

Fonte: News Nus Edu Research, 12 maggio 2019. A questo link trovi tutto l’articolo originale in lingua inglese.

 

 




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *