Sei in dolce attesa? Ecco gli alimenti dove trovi folati e acido folico!

Gli alimenti che ci nutrono di folati e acido folico.

I folati, micronutrienti del gruppo della vitamina B, tra cui l’acido folico, anch’esso una vitamina “alimentare”, si trovano in quantità differenti in alcuni cibi sia vegetali, come nella verdura fresca e frutta fresca o secca, legumi e cereali, sia animali in particolare in fegato e interiora e in alcuni formaggi (da consumarsi in porzioni limitate e non frequenti), e nelle uova che possono essere incluse nella dieta 2-3 volte a settimana.

  • Gli alimenti “green” più ricchi di folati con un contenuto fino a 300mcg/100g sono asparagi, broccoli, carciofi, cavolini di Bruxelles, cavolfiori mentre il contenuto cala tra 40 e 99 mcg/100g in agrumi (arance, clementine, mandarini), fragole, kiwi, frutta secca (noci, mandorle, nocciole), avocado, biete, agretti, legumi (fagioli, ceci, lenticchie, piselli), indivia, lattuga, rucola, pomodorini, spinaci, pane e pasta integrali.

In una dieta “femminile”, sana e di tipo mediterraneo, i folati dovrebbero essere presenti in abbondanti quantità sebbene l’alimentazione, da sola e soprattutto in alcune fasi della vita della donna come la gravidanza, non dà un apporto sufficiente a coprire il “doppio” fabbisogno nutrizionale, richiedendo pertanto un’integrazione, assunta dietro consiglio dell’esperto nutrizionista o del ginecologo.

 

Fonte: un articolo della Prof.ssa Irene Cetin, direttore dell’U.O. di Ostetricia e Ginecologia, Ospedale Buzzi, Università degli Studi di Milano – tratto da Dimensione Benessere, dicembre 2017




Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *