Rosmarino: straordinaria pianta ricca di proprietà benefiche!

Rosmarino: straordinaria pianta ricca di proprietà benefiche!

 

 

Pensate che nell’antichità, tra mito e leggende, il rosmarino era considerato una pianta magica. Addirittura gli artigiani realizzavano oggetti per la cura della persona, come le spazzole, ma anche utensili da cucina, proprio con il legno di questa importante pianta. Questo perché al rosmarino sono sempre state attribuite doti curative, dunque non era solo utilizzato per impreziosire e insaporire i cibi.

Ma, al di là delle leggende, oggi la scienza dice che dal rosmarino si possono ricavare nutrimenti preziosissimi per il nostro benessere. Del resto non potrebbe essere altrimenti. Il rosmarino cresce tendenzialmente spontaneo nelle zone di mare, lungo le coste, e dunque è in grado di assorbire tutto il bene che proviene dal mare. Ma anche il rosmarino che coltiviamo sul nostro balcone non è da meno, indipendentemente dal fatto che abitiamo in una zona di mare o no».

Chi parla è Vira Carbone, conduttrice di Buongiorno benessere su Raiuno, che questa settimana ci parla di un nuovo alimento comune: il rosmarino. Come sempre lo fa in collaborazione con la nutrizionista Annarosa Pretaroli. Del resto Vira ha messo da parte molta esperienza nel campo del benessere, grazie alla sua trasmissione, ma grazie anche ai suoi studi e alle sue ricerche, che poi ha fissato in alcuni libri.

Vira, perché il rosmarino è così prezioso?

«Deve sapere che il rosmarino è una pianta che possiede al suo interno tantissimi oli essenziali che fanno benissimo».


Per esempio?

«È ricco di limonene, un olio che, tra l’altro, si può utilizzare nella cosmesi e anche per contrastare i disturbi gastrici. Inoltre è un potentissimo ansiolitico naturale e dunque è adatto per chi soffre di stress e di disturbi al sistema nervoso. Ma non finisce qui perché il rosmarino contiene anche altri oli essenziali come il pinene, che è un potentissimo antinfiammatorio ed è anche un broncodilatatore. Quindi è utile se siamo molto influenzati e raffreddati e poi è anche un potentissimo antibatterico. Non solo, il rosmarino è ricchissimo di flavonoidi e contiene anche un acido che ha il potere di combattere l‘invecchiamento».


Come faccio ad assorbire al massimo tutte le sue proprietà?

«Be’, se vogliamo utilizzare il rosmarino per le sue proprietà depurative, in particolare per il fegato, oppure come tonico e digestivo, consiglio di utilizzarlo nelle tisane. Si possono realizzare anche ottimi decotti, mettendo nell’acqua bollente alcuni rametti di rosmarino. Suggerisco di lasciarli in infusione per qualche minuto, poi filtrate e bevete durante la giornata questa speciale acqua arricchita. In questo modo andrete anche ad agire sull’intestino».

Fonte: estratto da un bel servizio di Stefania Mazzoni su Di Più, 22/04/19 – intervista a Vira Carboni, con la collaborazione della nutrizionista Annarosa Pretaroli
Fonte immagine: https://dilei.it/cucina/come-utilizzare-il-rosmarino-in-cucina-5-consigli-utili/500782/

 

Naissance Olio di Rosmarino Biologico – Olio Essenziale Puro al 100% – 50ml
€14,99
Acquistalo ora da questo link

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *