Potassio e magnesio per riprendersi dall’influenza…

Nei giorni freddi della fine dell’inverno è frequente sentirsi spossati, con un senso di sonnolenza che rende faticoso iniziare la giornata e portare avanti i soliti impegni.

  • «Per ritrovare vitalità il primo rimedio da adottare è una revisione della dieta, aumentando la quota di verdura, frutta, cereali integrali e riducendo cibi e condimenti grassi per privilegiare carne bianca, pesce e olio extravergine di oliva», spiega il farmacista Michele Argento.

«Può anche essere d’aiuto abbinare l’assunzione di compresse di integratori multivitaminici che aiutano, appunto, a compensare carenze vitaminiche ad altri a base di cardo mariano, fumaria, che favoriscono la riduzione delle tossine eventualmente accumulate durante l’inverno a causa di uno stile di vita poco sano».

Quando invece ci si sente stanchi dopo un’influenza, per recuperare tono il farmacista consiglia integratori in bustine o in flaconi monodose con un mix di potassio, magnesio, creatina, ferro e vitamine del gruppo B oppure di polline e pappa reale, utile anche in caso di inappetenza.

  • Avverte però Argento: «Da evitare il fai-da-te chiedendo sempre consiglio al farmacista sul prodotto più indicato al proprio caso e tenendo presente che gli integratori non possono sostituire una dieta equilibrata, varia con il giusto apporto di frutta e verdura. Inoltre, se dopo un mese la stanchezza persiste, è necessario rivolgersi al proprio medico».
  • Leggi anche L’avocado, con magnesio e potassio…

 

Fonte: un articolo del farmacista Michele Argento, tratto da Ok Salute e Benessere, febbraio 2019




Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *