Per calmarsi e poi dormire…

Il sonno è indispensabile per la salute. Molti però soffrono di insonnia e le cause sono diverse. Ci si può aiutare con erbe e alimenti.

In Italia soffre di insonnia occasionale il 35% della popolazione, per insonnia cronica il dato scende al 13%.

  • La quantità di sonno necessaria è variabile da individuo a individuo. di regola la necessità fisiologica è di 7 – 8 ore al giorno. Durante il sonno l’organismo si rigenera, si riequilibra, l’attività fisica è intensa come quella psichica. Durante il sonno si sogna. I sogni sono un elemento indispensabile per l’equilibrio della mente.

Prima capire il perché
L’insonnia è un sintomo non una malattia: per guarirla occorre capirne l’origine e su questa intervenire. Le cause possono essere ambientali, organiche (in particolare le patologie dolorose) o più spesso psicologiche (depressione, ansia, stress). Per curare il disturbo meglio evitare i farmaci che possono condurre all’assuefazione.

  • Prima di qualunque terapia consultare sempre il medico di fiducia.

Le erbe più efficaci
I rimedi naturali risultano spesso efficaci per favorire un sonno tranquillo e regolare. Le piante aromatiche contengono principi calmanti, rilassanti o sedativi del sistema nervoso centrale. In infusi, macerati, in vini aromatici, dolcificate con il miele, non danno assuefazione.

 

Fonte: un vecchio numero di Casa in Fiore

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *