Pensare alla persona amata aiuta a dimenticare la stanchezza!

Quando ci sentiamo stanchi, tristi e senza forze, un piccolo trucco ci può permettere di recuperare un po’ di energie: pensare alla persona amata.

Lo rivela uno studio condotto dagli scienziati della University of Western Ontario a London, in Canada, e pubblicato dalla rivista di ricerca medica Psychophysiology.

  • Gli esperti hanno hanno studiato le reazioni fisiologiche e psicologiche di un gruppo di centottantatré persone dopo avere chiesto di pensare al loro partner per sei minuti: hanno così scoperto che il pensiero dell’innamorato o dell’innamorata provoca un aumento nei livelli di zuccheri nel sangue. E questo, a sua volta, provoca un miglioramento delle energie e dell’umore.

In un secondo momento, gli scienziati hanno chiesto ai partecipanti di pensare a un amico, e poi, ancora, al proprio lavoro: in entrambi i casi, i livelli di zucchero nel sangue sono, invece, leggermente diminuiti.

Di conseguenza, non c’è stato alcun cambiamento di energie e di umore.

 

Fonte: Di Più, 22/08/16

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *