Pelle secca: 8 consigli per te!

Le basse temperature sono una delle peggiori insidie per la salute dell’epidermide…

 

Il freddo invernale può causare, o peggiorare, la secchezza della nostra cute, soprattutto in zone del nostro corpo come il viso, le mani o i piedi portando a desquamazione, screpolature, eczemi o importanti infiammazioni cutanee. Ecco alcuni importanti suggerimenti per prendersi cura della pelle durante le fredde giornate d’inverno.

1. L’IDRATAZIONE È FONDAMENTALE
Idratare la pelle in modo corretto è la base di tutto. Molte volte la crema idratante che utilizziamo quotidianamente, non è detto che possa essere indicata anche durante i periodi più freddi. Poiché le condizioni climatiche mutano continuamente, la pelle è costretta ad adattarsi ed è perciò necessario scegliere soluzioni idratanti adeguate alla stagione. D’inverno è giusto optare per creme a base di olii in grado di creare un film protettivo sull’epidermide. Ottimi per il viso sono l’olio di avocado, l’olio minerale, l’olio di enotera e l’olio di mandorle.

2. LE CREME SOLARI SONO UTILI ANCHE D’INVERNO.
E’ necessario proteggersi dal sole anche d’inverno e non solo d’estate. Il sole invernale, infatti, grazie ai forti riflessi provenienti dalla neve, può danneggiare la pelle allo stesso modo del sole estivo. Decidere di applicare una crema solare a spettro ampio per viso e mani quaranta minuti prima di esporsi al sole può essere un’ottima soluzione per la salute della vostra pelle.

3. LA PELLE DELLE MANI HA BISOGNO DI PIÙ CURE.
La pelle delle mani, rispetto a quella presente sul resto del corpo, è molto più sottile e possiede meno ghiandole sebacee. Per questo sono molto più difficili da idratare, soprattutto alla presenza di temperature rigide. Durante le uscite è quindi opportuno indossare dei guanti in lana.

4. NO AGLI INDUMENTI UMIDI O BAGNATI
Guanti, calzini e indumenti bagnati e/o umidi vanno categoricamente evitati poiché irritano la pelle e causano prurito e screpolature.

5. BERE ACQUA REGOLARMENTE
L‘idratazione della pelle non si ottiene solo applicando creme specifiche ma anche bevendo a sufficienza in modo da garantire il corretto funzionamento di tutti gli organi del corpo, pelle compresa. Il consiglio è di assumere almeno 8-10 bicchieri di acqua durante l’arco della giornata aumentandone l’apporto se si pratica attività fisica.

6. PRENDETEVI CURA ANCHE DEI PIEDI
D’inverno l’ideale per idratare i piedi è applicare lozioni a base di vaselina o glicerina esfoliando regolarmente per facilitare il ricambio cellulare e l’assorbimento di creme idratanti.

7. PREFERITE SOLUZIONI MOLTO DELICATE
Se già la pelle del vostro viso è secca, meglio evitare gli scrub che andrebbero a peggiorare la situazione. Utilizzate un buon latte detergente, prodotti senza alcool o maschere idratanti. Stressare eccessivamente la pelle del viso diminuisce la sua naturale protezione.

8. EVITATE BAGNI E DOCCE TROPPO CALDE
Il calore eccessivo di una doccia o di un bagno caldo vanno a togliere dalla pelle troppo sebo disidratandola. Optate per l’acqua tiepida bagnandovi per il più breve tempo possibile. Aggiungere al vostro bagno farina d’avena o bicarbonato di sodio può contribuire ad alleviare il prurito causato dalla pelle secca.

 

Fonte: un articolo di Ioannis Papadopoulos, tratto da Tutto Salute, gennaio 2017
Fonte immagine: https://www.cremaviso.net/pelle-secca-cose-come-curarla/

 

 

Dermovitamina CALMILENE SENSIOIL – Olio Detergente doccia per pelle EXTRA secca e sensibile – 500 ml
€11,90
Acquistalo ora da questo link

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *