Obesità: trovato il gene che brucia i grassi!

Risultati immagini per obesità

Si chiama “istone deacetilasi 3” (in sigla Hdac3): è un gene in grado di regolare la capacità del tessuto adiposo di bruciare grassi, permettendo di disperderli sotto forma di calore.

A scoprirlo è stato un gruppo di ricercatori dell’università degli Studi di Milano.

  • Gli scienziati hanno osservato che, inattivando l’Hdac3, scatta un cambiamento radicale nel metabolismo del tessuto adiposo bianco (che è quello in cui si accumula il grasso che serve da riserva di energia).

In pratica, viene sollecitato il processo ossidativo dei mitocondri, le “centrali energetiche” delle cellule. A sua volta, questo processo consente di bruciare i grassi più velocemente, favorendo la perdita di peso.

La ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica “Nature communications” rappresenta una svolta nella prevenzione dell’obesità.

 

Fonte: un articolo di Maura Prianti, su Viversani e Belli 4/08/17




Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *