Luca Avoledo: un pizzico di curcuma tiene a bada le malattie…

Questa profumata spezia orientale ha notevoli proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, che la rendono molto benefica per la salute e la prevenzione di patologie croniche anche importanti, tra cui la malattia di Alzheimer e il cancro.

  • Il suo principio attivo di maggior interesse è la curcumina, che viene assorbita molto meglio se abbinata alla piperina, una sostanza presente nel pepe nero (ne basta davvero una spolverata).

Le controindicazioni della curcuma sono poche: in gravidanza, in presenza di ulcera o di calcoli alla cistifellea e quando si prendono farmaci ipoglicemizzanti. In questi casi, è meglio sentire il proprio medico prima di usarla in modo regolare e cospicu:

Fonte: un articolo del naturopata Luca Avoledo su Confidenze dell’8/12/15 – www.lucaavoledo.it

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *